Caffè, storia e gusto!

0
83

Dal gusto e dall’aroma unico, il caffè è la bevanda più famosa e consumata al mondo da ormai tantissimo tempo.
Apprezzata da ogni popolo, il consumo di caffè è diventato un vero e proprio culto e tradizione non solo per quanto riguarda il popolo italiano.
Per comprendere meglio l’utilizzo, le sue varietà e caratteristiche del caffè bisogna ripercorrere brevemente la sua storia.

Caffè, la storia della bevanda più famosa al mondo

La storia del caffè è ricca di leggende e racconti, ad oggi è difficile individuare con precisione chi e come ha scoperto la bevanda.
Quello che sappiamo di sicuro e che è stato scoperto dal popolo della regione del Koffa in Etiopia.
Tuttavia le storie sulla bevanda mettono in risalto quelle che sono sempre state le caratteristiche del caffè.
Infatti alcune leggende sul caffè narrano di un cavaliere etiopico di nome Kaldi che notò gli effetti delle bacche sulle sue bestie e decise di portare il caffè da un monaco di un monastero vicino al suo accampamento.
Il monaco però getto nel fuoco le bacche quando venne a sapere dello strano effetto che avevano avuto sulle bestie di Kaldi.
Da qui scoprirono tutti il profumo intenso e gradevole delle bacche di caffè e cosi iniziarono a tostarle per poi metterle in infusione dando cosi vita a quella che secondo molti può essere considerata la prima tazza della bevanda che poi sarebbe diventata 500 anni dopo la più consumata al mondo.

Caffè, quanti modi esistono per poterlo gustare?

Dal caffè macinato si possono ottenere molte bevande dal gusto intenso e sorprendentemente cremoso.
Molti pensano che l’essenza principale del caffè sia l’espresso, ma diverse sono le bevande che si possono ottenere dall’infusione ottenuta dai chicchi macinati.
Soprattutto in Italia siamo maestri nella preparazione delle diverse tipologie di bevande, infatti queste variano dai classici caffè espresso e macchiato, al cappuccino a mocaccino, insomma ce ne sono davvero abbastanza per soddisfare ogni tipo preferenza.
Ogni tipologia di bevanda al caffè segue a grosse linee delle regole che la rendono nella loro semplicità perfette per diversi momenti della giornata.
La tradizione italiana ad esempio sposa il consumo del cappuccino con la prima colazione, bevanda che viene preparata con 100 ml di latte intero e 25 ml caffè.
A differenziarla dal classico latte e caffè è proprio l’azione e la bravura del barista che monta a vapore il latte al fine di ottenere una schiuma corposa tipica del cappuccino.
Altra bevanda molto apprezzata è il mocaccino, decisamente diverso dal cappucino, composto da tre ingredienti principali: panna montata, cioccolato e ovviamente caffè.
Si ottiene mescolando cioccolato e panna per ottenere una crema spumosa al cioccolato alla quale si aggiunge del caffè caldo.
Molte altre sono le alternative per gustare il caffè, non tutte derivano dall’infusione dei chicchi macinati.
Infatti i chicchi del caffè se utilizzati in dosi limitate possono essere una guarnizione gustosa per dolci e anche per primi piatti come risotti.

Caffè, come ottenere bevande al caffè dal gusto intenso
Il gusto e gli aromi che fuoriescono dalla bevanda sono tutto frutto della buona lavorazione che consente di poter servire un prodotto perfetto.
Molteplici sono le prerogative da rispettare per avere un caffè che sprigioni gli aromi che tanto hanno fatto innamorare tutto il mondo.
Un ottimo caffè deve avvenire attraverso un’infusione da chicchi rigorosamente macinati al momento, in questo modo l’aroma non viene in nessun modo disperso, è reale, autentico e al massimo della sua espressione.
Questo è il primo importante segreto per poter gustare del caffè che risulti profumato e gustoso al palato.
Infine un’ultima regola da cui non può prescindere la buona riuscita di una bevanda a base di caffè riguarda la pulizia della macchina che prescinde dal fatto che si utilizzi la moka o la macchina da bar.
Infatti bisogna dover tenere puliti tutti i componenti della macchina goni qualvolta si intende fare un caffè, in quanto eventuali residui potrebbero bruciare e andare a compromettere il gusto finale delle gustose bevande che si possono ottenere dal caffè.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui