Sesto Potere: Il Nuovo Spettacolo di Davide Sacco – Manipolazione, Potere e Democrazia Sul Palcoscenico

0
61

Il teatro si prepara a un nuovo evento di spicco che promette di scuotere le coscienze e catturare l’attenzione: “Sesto Potere – Nascita di una democrazia violata dall’odio, dal denaro e dalla vendetta”. L’opera, scritta e diretta da Davide Sacco e interpretata da Francesco Montanari, Cristiano Caccamo, Nina Torresi e Matteo Cecchi, si appresta a iniziare un’importante tournée che toccherà prestigiosi teatri come l’Ambra Jovinelli di Roma e il Nuovo di Napoli.

Questo nuovo spettacolo si pone come un’analisi profonda di un sesto potere, un’influenza sottile e quasi invisibile che si insinua tra gli smartphone, le notifiche su Facebook e le stories su Instagram. È un potere che manipola e influenza le masse senza rendersi visibile, un pericolo che si cela dietro la nostra costante connessione ai social media, un’ipotetica forma di lavaggio del cervello da cui sembra impossibile sfuggire.

Davide Sacco, già noto per il suo lavoro in “L’uomo più crudele del mondo”, porta in scena questo nuovo testo che si addentra nel vuoto di questi mondi virtuali e nell’ambiguità del potere che essi esercitano. Lo spettacolo vede protagonisti Francesco Montanari, Cristiano Caccamo, Nina Torresi e Matteo Cecchi, artisti impegnati in un racconto destinato a incantare il pubblico durante una tournée che prenderà il via dal Teatro Manini di Narni il 10 e 11 dicembre 2023, per poi far tappa al Teatro Ambra Jovinelli di Roma (10-21 gennaio 2024) e al Teatro Nuovo di Napoli (25-28 gennaio 2024).

La trama di questo coinvolgente spettacolo è avvincente: in un capannone isolato, tre giovani – due interpretati da Cristiano Caccamo e Matteo Cecchi – vengono pagati da un partito estremista per manipolare le elezioni attraverso fake news. Tuttavia, tutto cambia quando, la notte prima del silenzio elettorale, un conduttore televisivo di fama nazionale – interpretato da Francesco Montanari – mette in difficoltà il vicesegretario del partito durante un’intervista, mettendolo in una posizione scomoda di fronte all’intero Paese. Il tutto mentre i ragazzi stanno seguendo la diretta televisiva. Preoccupati per la propria situazione, decidono di cambiare strategia, dando inizio a una serie di eventi che cambieranno il corso degli eventi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here