Gloria! La commedia musicale di Margherita Vicario che conquista la Berlinale

0
44

Gloria! è il film d’esordio di Margherita Vicario, cantautrice e attrice italiana, che ha presentato la sua opera prima alla 74esima edizione della Berlinale, in concorso per l’Orso d’oro. Il film, che uscirà nelle sale italiane il 11 aprile 2024, è una commedia musicale ambientata in un collegio femminile nella Venezia di fine ‘700, dove una giovane domestica muta, Teresa, scopre di avere un talento straordinario per la musica e forma un gruppo di ribelli musiciste che sfidano le convenzioni dell’epoca con una musica moderna e pop.

Il film è una sorpresa e una rivelazione, che mescola il film in costume con la commedia, il backstage musicale e il femminismo, in un mix originale e divertente. Margherita Vicario, che ha firmato anche la sceneggiatura con Anita Rivaroli e le musiche con il produttore Dade, ha dichiarato di aver voluto usare la musica come linguaggio narrativo e di aver cercato di unire cinema e musica, le sue due grandi passioni. Il risultato è un film che ha il ritmo di una canzone, che alterna momenti di comicità, di poesia e di emozione, e che celebra il potere della musica come strumento di liberazione e di espressione.

Il cast del film è composto da un’ottima Galatea Bellugi nei panni di Teresa, e da altre quattro giovani attrici che interpretano le sue compagne di avventura: Carlotta Gamba, Maria Vittoria Dallasta, Sara Mafodda e Veronica Lucchesi. A loro si aggiungono dei personaggi bizzarri e divertenti, come il Maestro Perlina, un compositore frustrato e stralunato, interpretato da un irriconoscibile Paolo Rossi, o il Papa Pio VII, che fa una visita al collegio e rimane sconvolto dalla musica delle ragazze, interpretato da Elio, il leader degli Elio e le Storie Tese. Completano il cast Natalino Balasso, Anita Kravos, Vincenzo Crea e Jasmin Mattei.

Il film ha ricevuto un’accoglienza positiva alla Berlinale, dove è stato applaudito dal pubblico e dalla critica. Simone Emiliani, su Sentieri Selvaggi, lo ha definito “un’inaspettata e bellissima rivelazione”, “finalmente di rottura, rivoluzionario, il grande incrocio (im)possibile tra X Factor e Sofia Coppola”Matteo Rossini, su Sky TG24, lo ha descritto come “un lungo viaggio in un universo creato con amore e dedizione”Anche il sito ComingSoon.it lo ha apprezzato, sottolineando la freschezza e l’originalità del filmIl film ha anche un bel trailer, disponibile sul sito di Sky Video, che anticipa alcune delle scene più divertenti e coinvolgenti del film.

Gloria! è un film che merita di essere visto, sia per il suo valore artistico che per il suo messaggio. È un film che parla di musica, di donne, di libertà, di creatività, di amicizia, di amore. È un film che fa ridere, che fa sognare, che fa cantare. È un film che fa bene al cuore.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here