Engie inaugura il più grande parco agrovoltaico d’Italia: un connubio virtuoso tra energia pulita e agricoltura

0
60
Il parco agrovoltaico più grande d'italia a Mazara del vallo,26 maggio 2023 ANSA/ UFFICIO STAMPA ENGIE +++EDITORIAL USE ONLY- NO SALES NO ARCHIVE NPK+++

Una grande innovazione nel panorama energetico italiano: a Montalto di Castro, in provincia di Viterbo, è stato inaugurato il primo mega parco agrovoltaico d’Italia, realizzato da Engie, azienda leader nel settore dell’energia e dei servizi. L’impianto, con una capacità di 7,5 MW, rappresenta un esempio virtuoso di come sia possibile coniugare la produzione di energia rinnovabile con la tutela del territorio e lo sviluppo agricolo.

Cos’è un parco agrovoltaico?

Un parco agrovoltaico è un impianto fotovoltaico installato su terreni agricoli in modo da coesistere con le colture esistenti. I pannelli solari, infatti, sono posizionati ad un’altezza tale da non ostacolare la crescita delle colture e, anzi, in alcuni casi possono addirittura favorirne la resa grazie all’ombreggiamento che forniscono.

I vantaggi dell’agrovoltaico

I vantaggi dell’agrovoltaico sono molteplici:

  • Produzione di energia pulita: L’impianto di Montalto di Castro è in grado di generare 10 GWh di energia elettrica all’anno, sufficienti a soddisfare il fabbisogno energetico di circa 3.000 famiglie. L’energia prodotta è totalmente rinnovabile e non produce emissioni di CO2, contribuendo alla lotta contro il cambiamento climatico.
  • Tutela del territorio: L’impianto non comporta consumo di suolo agricolo, in quanto i pannelli solari sono installati su terreni già utilizzati per l’agricoltura.
  • Sviluppo agricolo: In alcuni casi, l’agrovoltaico può addirittura favorire la resa delle colture grazie all’ombreggiamento che fornisce. Inoltre, l’impianto può essere utilizzato per irrigare i campi grazie all’acqua piovana raccolta dai pannelli solari.

Un esempio da seguire

Il parco agrovoltaico di Montalto di Castro rappresenta un esempio da seguire per lo sviluppo sostenibile del nostro paese. L’impianto dimostra come sia possibile coniugare la produzione di energia rinnovabile con la tutela del territorio e lo sviluppo agricolo. Si tratta di una tecnologia innovativa che può giocare un ruolo chiave nella transizione energetica verso un futuro più sostenibile.

Conclusione

L’inaugurazione del parco agrovoltaico di Montalto di Castro è un passo avanti importante per il futuro dell’energia in Italia. L’impianto dimostra come sia possibile produrre energia pulita in modo sostenibile, senza sacrificare la tutela del territorio e lo sviluppo agricolo. L’agrovoltaico è una tecnologia promettente che può giocare un ruolo chiave nella transizione energetica verso un futuro più sostenibile.

Link utili:

Condividi questo articolo sui tuoi social media per diffondere la conoscenza di questa importante innovazione nel campo dell’energia rinnovabile!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here