Nino Bruno e le 8 Tracce: Un Viaggio Surreale tra Glam Rock e Assurdità Musicale in UTOPIA-IA-O

0
95

Il panorama musicale italiano si arricchisce di un nuovo e sorprendente capitolo con l’uscita dell’album “UTOPIA-IA-O” di Nino Bruno e le 8 Tracce, pubblicato sotto l’etichetta Goodfellas Edizioni. Dopo una carriera di successo che ha visto la luce con opere come “Cane telepate,” “Sei corvi contro il sole,” “Cuore deserto,” e l’ep “EHI DEI,” la band napoletana ritorna con un quinto lavoro discografico sorprendente e surreale.

Il Nuovo Capitolo Musicale: “UTOPIA-IA-O” rappresenta un cambio di rotta sonora per la band, anticipato dai singoli “Viva Caporetto” e “Mamma mia che brutte facce.” Il glamour del rock si mescola a sonorità carnevalesche e ritmi latini, creando un connubio unico che si ispira a icone del calibro di David Bowie, Gary Glitter, Marc Bolan, e molti altri. La produzione artistica di Marco Messina (99 Posse) aggiunge ulteriore profondità e dimensione al lavoro, rendendolo un’esperienza straordinaria.

Le Canzoni e le Loro Storie: Dentro le tracce di “UTOPIA-IA-O,” Nino Bruno e le 8 Tracce ci trasportano in un viaggio senza tempo. Il glamour del rock incontra sonorità assurde e ritmi marziali, mentre l’ironia e la provocazione si fondono in un mix eclettico. Le canzoni si liberano da ogni severità, sorridendo a mostri seriosi e flirtando impunemente con una grande sconfitta nazionale, come dimostrato in “Mamma mia che brutte facce” e “Viva Caporetto.”

Personaggi Eccentrici e Comuni: Le canzoni di “UTOPIA-IA-O” presentano personaggi e performer instancabili, dove si somigliano e si confondono. Nino Bruno e le 8 Tracce evitano l’ostentazione di virtù civiche per raccontare storie di uomini e donne, eccentrici e comuni, sorretti da una volontà ferrea. Tracce come “Scheletro di ferro,” “Imbrogliona,” e “E furba io” emergono come focus track, offrendo uno sguardo unico su questa straordinaria esperienza musicale.

La Tracklist: L’album presenta una tracklist variegata che spazia tra “Mamma mia che brutte facce” e “Fine dell’era cool,” offrendo un’esperienza musicale ricca di sfumature e contrasti.

  1. Mamma mia che brutte facce
  2. Scheletro di ferro
  3. Se vuoi essere ricco
  4. Viva Caporetto!
  5. Imbroglione
  6. Io non mi stanco mai
  7. Solitario
  8. Piacere, Prestigio, Gioielli
  9. Volontà & Disperazione
  10. E furba io
  11. Fine dell’era cool

Conclusioni: “UTOPIA-IA-O” di Nino Bruno e le 8 Tracce è un viaggio musicale unico e avvincente, un’esperienza che sfida le convenzioni e abbraccia la sperimentazione. L’album rappresenta una pietra miliare nella carriera della band, offrendo un’innovativa fusione di generi musicali e stili. L’influenza di artisti iconici del passato si mescola con la contemporaneità, creando un’opera che si distingue per la sua originalità e audacia.

Per rimanere aggiornati sulle ultime novità di Nino Bruno e le 8 Tracce, seguite la band sui loro canali social ufficiali:

Qui potrete trovare anteprime, dietro le quinte, e altro ancora, mantenendo un contatto diretto con l’universo musicale straordinario della band.

“UTOPIA-IA-O” di Nino Bruno e le 8 Tracce si pone come un’opera unica nel panorama musicale italiano. Attraverso una combinazione di suoni sorprendenti, storie avvincenti e produzione di alta qualità, la band offre un’esperienza straordinaria per gli appassionati di musica di tutto il mondo. Lasciatevi trasportare in questo viaggio surreale, dove il glamour incontra l’assurdità, e la creatività abbraccia l’audacia. Con la sua tracklist variegata e la presenza di singoli rappresentativi, l’album promette di diventare un classico contemporaneo, contribuendo a definire il futuro della scena musicale italiana.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here